pict3611Il suggestivo territorio interno salentino, compreso nell’area a sud di Brindisi, Taranto e Lecce e il Capo di Santa Maria di Leuca, è caratterizzato da una foresta di ulivi secolari, dai tipici muretti a secco e da costruzioni come le paiare e i furniedhi, a testimonianza di tempi non troppo lontani, in cui l’uomo ricavava faticosamente ogni suo avere dal lavoro della propria terra.

Il Salento è lambito a oriente dal Mar Adriatico ed a occidente dal Mar Ionio.

Entrambe le coste regalano panorami mozzafiato con spiagge bianche, scogli a strapiombo sul mare e macchia mediterranea coloratissima soprattutto in primavera.

Entrambi i mari offrono acqua cristallina passando dalla versione piedi nella sabbia e ombrellone, alla versione più selvaggia dello scoglio e del tuffo nel verde di un mare smeraldino.
In questo territorio non mancano occasioni di trekking, di gite in bicicletta, a cavallo o in barca.

Il territorio Salentino non è rappresentato solo dalla natura. Città d’arte come Lecce (culla dello stile Barocco leccese), Galatina o città dal fascino antico come Gallipoli e Otranto invitano alla visita, anche in occasione delle numerose sagre e feste locali.