Informazioni

Contrada Macurano, 28
Alessano(LE) 73031, Italia
Email: info@biomasseriasantalucia.it
Telefono: +39 335 6343217

Siamo anche su

Follow us on

BioMasseria Santa Lucia

  /  Cosa fare in Salento   /  Una visita a Galatina

Una visita a Galatina

Galatina e la Basilica di Santa Caterina

Una visita che ci sentiamo caldamente di consigliare è quella alla cittadina di Galatina. Galatina si trova nell’entroterra, nelle vicinanze di Nardò e si possono abbinare le visite ad entrambe le città.

Qui ci aspettano due cose fondamentali, oltre ad una passeggiata nel centro storico.

La Basilica di Santa Caterina

Proprio nel centro storico della città troverete questo gioiello del periodo medievale ,  uno scrigno che racchiude un tesoro inatteso dal visitatore.  Infatti  nemmeno una attenta descrizione della Basilica ci prepara allo spettacolo che ci troveremo davanti entrando.

I cicli di affreschi

All’ingresso nella Basilica veniamo inondati da pareti, colonne e volte completamente affrescate con immagini dell’antico testamento, dell’apocalisse, dell’inferno e del paradiso, della nascita e della vita di Gesù Cristo, dei sacramenti e del martirio di Santa Caterina D’Alessandria.

I colori e le  immagini sono stati paragonati a quelli degli affreschi della scuola di Giotto nella Basilica di San Francesco ad Assisi.  Vi regalerete grandi emozioni  tuffandovi  con il naso all’insù in questo trionfo di colori.

Accanto alla Basilica si trova anche il Chiostro, anch’esso affrescato nel 1700.

Emozioni  a non finire

Usciti  nuovamente lungo le strade di Galatina, un altro piccolo scrigno ci attende, questa volta per la delizia del palato. Si tratta del Pasticciotto Salentino. Nato qui a Galatina, potrete oggi trovarlo ovunque in Salento.

I Salentini consumano i Pasticciotti al bar, al mattino, accompagnato da un gustoso cappuccino o da un bel caffè. La deliziosa forma ovale nasconde un cuore di crema pasticcera e, deve essere consumato quasi appena sfornato, possibilmente non del tutto raffreddato.

Oggi esistono molteplici variati alla ricetta originale: con crema al pistacchio, con crema e cioccolato, completamente al cioccolato, dentro e fuori.  E’ indiscutibile però che il Pasticciotto originale è uno solo, ed è il più buono.

Ecco, i tesori di Galatina sono svelati!